L'onorificenza del Presidente

Catalogo Libri

In principio fu il verbo, poi il soggetto e il complemento oggetto. Poi ci furono parole, tante e sparse, che furono buttate là nel vuoto. Dall’intreccio delle parole tutte le cose furono create ma tutto era caos. La carta le raccolse con forza e impresse le parole su di sé, poi altra carta e altra ancora. La copertina era lì, pronta a raccogliere i fogli con le parole. E fu il Libro.
Ma tante parole erano messe a caso, dominate dal caos e vennero Libri brutti, sfumati, con la stessa carta dei soldi facili. Il demone suadente s’era impossessato delle parole e corrotto il principio di bellezza per ottenere altra carta, la carta moneta.
L’universo fu infestato da orrendi libri.
Il grande Logos vide che ciò era brutto e mandò acqua e fuoco a bruciare e spappolare quello schifo. Mondò l’universo dalle parole a vanvera, dai libri brutti. Richiamò il verbo, il soggetto, il complemento oggetto. Scagliò un po’ del suo amore e tutto fu ricreato in armonia. La carta prese solo storie importanti, belle e senza errori e copertine bellissime raccolsero tutte le pagine facendone Libri fantastici.

Fu un nuovo Book Bang.
Era il Cinque Marzo.

Gruppo Editoriale Cinquemarzo.
Il più grande spettacolo dopo il Book Bang.

Share